“Karl Marx Technofuturist”

Eclectic Productions is pleased to announce the release of Amptek’s 22nd album, an electronic project by producer Alex Marenga.
The second album was released in 2020 after “Mindhacker”.

A collection of electronic tracks that move through the pulsating grooves of electronic drums towards timbric explorations. A work dedicated to Marx as a visionary, able to decipher the complexities of our society also through the developments of technology and the restructuring of capitalism. The digital soundtrack of an marxism projected into the future.

Nell’era del capitalismo imposto come unica realtà possibile l’autore tenta recupera l’icona di un modello di pensiero considerato estinto, oggi denigrato e quasi occultato. Una ricollocazione nella cultura presente della figura di Marx nell’epoca in cui la globalizzazione capitalista sta collassando tra pandemie e cambiamenti climatici, crisi economiche e rivolte razziali e sociali.

Amptek, fra iconografie di future-pop-art, riporta Marx nel presente utilizzando i suoi ritmi in bilico fra electro, techno e spezzettamenti timbrici e i suoi suoni surreali.
L’album si muove tra sonorità completamente sintetiche a sottolinearne l’assolutismo tecnologico della rappresentazione, mentre nell’album precedente uscito a febbraio “Mindhacker” concedeva vari spazi a strumenti più classici come le chitarre e proponeva una personale visione del glitch-noise.
“Karl Marx Technofuturist” si concentra invece su ambienti e groove riconducibili alla tradizione della techno e dell’electro sperimentale territorio tipico dell’autore e amplia il terreno di esplorazione delle armonie, delle strutture formali atipiche e dei contrappunti minimalisti.
Brani come “Plusvalore (Age of Industrialization Version)”, prima traccia del disco ad essere diffusa in video, o “Capitalism in Meltdown” si collegano direttamente allo stile più tipico delle produzioni di Amptek di ispirazione dance,  mentre “Cybermarxism” o “Plusvalore pt​.​2 (About the Crisis Version)” si inoltrano in spazi più sperimentali dove irregolarità ritmiche e sequenze armoniche atipiche si connettono alla ricerca timbrica e sonora.


The disc can be found on all major liquid music sales portals.
https://eclecticproductions.bandcamp.com/album/karl-marx-technofuturist

https://youtu.be/rW1VodmzEAM

https://youtu.be/-kS-9NpJIrI

Posted by: Alex01 on

Tag:,